Architetto Martina Lorenzini

Inizia il percorso formativo presso la Facoltà di Architettura "Valle Giulia" (Università degli studi di Roma "La Sapienza") con una Laurea in Architettura di Interni, conclusa con una tesi che approfondisce la valenza terapeutica che lo spazio può assumere in relazione ad un percorso riabilitativo, grazie ai suoi connotati dimensionali, funzionali e sensoriali (titolo della tesi: "Spazi e percorsi per l'Alzheimer").

Segue un periodo di tirocinio formativo e collaborazione presso studio professionale, durante il quale matura l'esigenza di "salire di scala".

Prosegue dunque la formazione presso l'Università di Roma Tre con una seconda Laurea in Scienze dell'Architettura e successiva Laurea Magistrale in Architettura-Progettazione Architettonica, approfondendo tematiche che spaziano dalla progettazione di dettaglio alla pianificazione territoriale. Conclude il percorso con una tesi incentrata sul recupero e la rifunzionalizzazione dell'Ex Ospedale Grande degli Infermi, a Viterbo, tema di enorme rilievo per la città.

Ottiene l'abilitazione alla professione di Architetto (sez-A) sostenendo l'Esame di Stato presso la Scuola di Architettura e Design di Ascoli Piceno (Università di Camerino).

Oltre a redigere progetti per una committenza, partecipa a vari concorsi di progettazione a livello nazionale e nel 2016 fonda con gli architetti De Simone e Lechiancole la piattaforma di progettazione architettonica DL2 studio.

CONTATTI

+39.328.71.68.555

martina.lorenzini@archiworldpec.it

arch. Luca De Simone | CF: DSMLCU86D12H501H | P.Iva 02272770567 | Via Raniero Capocci 24, Viterbo | arch.desimone.luca@pec.it